Cycling & Blogging: welcome on board, sei entrato nel Blog ufficiale dell'Alexander Bike Hotel di Gabicce Mare!

giovedì 30 luglio 2015

Ride Across Europe for Children

Questa mattina alle 08.00, davanti alla Madonnina, Fred Morini ha dato il via alla sua grande impresa.
La prima tappa in programma, Milano -Altdorf nel Cantone Uri, dista 245 km.

“Sono decisamente emozionato – ha commentato ieri Fred  – sta salendo la tensione per una Ride che sarà molto impegnativa ma allo stesso tempo una grande motivazione per me e tutte le persone che mi hanno sostenuto con il loro calore dall’ incidente di esattamente un anno fa. Mi aspettano 2500 km dove sarò io e la mia ‘Specialissima’, dieci tappe, dieci giorni per continuare la mia mission: raccogliere fondi a favore della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer e della Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia attraverso l’organizzazione Rete del Dono.”

Seguiremo da vicino e con attenzione questo grande uomo.

Go Fred!
Siamo tutti con te!!!



mercoledì 29 luglio 2015

Auguri Fred!

Tanti auguri ad un amico e ad un grande uomo che domani darà il via alla sua impresa.
Ride Across Europe:  in solitario per beneficenza in una corsa lunga 2500 km da Milano a Stoccolma. 
E' un evento davvero speciale con una “mission” davvero nobile: raccogliere fondi a favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze (specializzato per la cura delle malattie dei bambini) & la Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia attraverso l’organizzazione no profit La Rete del Dono (www.retedeldono.it).

Auguri Fred!|



Happy birthday to a friend and a great man who will start tomorrow his heroic feat.
Ride Across Europe: solo for charity in a long run 2500 km from Milan to Stockholm.

It 'a very special event with a really noble "mission" : raise funds for the pediatric hospital Meyer in Florence (specialized in the treatment of children diseases ) & the Foundation for Children Ronald McDonald Italy with the support of the no profit organization La Rete del Dono (www.retedeldono.it).

Happy B Day Fred!

lunedì 27 luglio 2015

SI alla tabella di marcia per la ciclabilità!!!

La stragrande maggioranza dei deputati del Parlamento europeo ha votato lo scorso 14 luglio per una tabella di marcia dell'UE per la ciclabilità da inserire nel programma di lavoro della Commissione europea per il prossimo anno.

I membri della commissione per i trasporti e il turismo hanno deciso che una tabella di marcia dell'UE per la ciclabilità potrebbe essere uno strumento atto a promuovere gli obiettivi della politica dei trasporti dell'UE.

L'adozione di tale decisione del Parlamento Europeo è di buon auspicio per quanto verrà discusso nella riunione informale della Presidenza lussemburghese del Consiglio europeo il 07 ottobre che sarà dedicata esclusivamente al ciclismo. "Questa è davvero una pietra miliare nel lavoro di sostegno della European Cyclists' Federation (ECF), ci auguriamo di poter continuare questo con tutti i ministri dei trasporti dell'Unione europea in preparazione dell'evento di ottobre", ha detto il dottor Bernhard Ensink, Segretario generale ECF.

Avendo fatto enormi progressi nel portare la tabella di marcia europea per le biciclette tra gli argomenti del Parlamento, la European Cyclists' Federation, ringrazia i suoi partner di coalizione nella campagna pro bicicletta: Polis, EUROCITIES, Transport & Environment, il Consiglio europeo per la sicurezza dei trasporti e Conebi.

 
Courtesy of http://fiab-onlus.it/

‘Yes’ to the EU Roadmap for Cycling


An overwhelming majority of Members of the European Parliament voted on July 14, 2015 for an EU Roadmap for Cycling to be included in the European Commission Work Programme for the coming year.
The members of the Committee on Transport and Tourism decided that an EU Roadmap for Cycling would be an apt instrument to further EU transport policy objectives.
The adoption of this EP vote bodes immensely well for the informal meeting by the Luxembourg Presidency of the European Council on October 07 which will be dedicated solely to cycling. “This is indeed a milestone in ECF’s advocacy work,we look forward to continuing this with all EU transport ministers in preparation for the October event,” said Dr Bernhard Ensink, the ECF secretary-general.
Having made enormous progress in bringing the EU Roadmap for Cycling onto the Parliament’s radar, the European Cyclists’ Federation thanks its campaign coalition partners: Polis, EUROCITIES, Transport & Environment, the European Transport Safety Council and Conebi.

sabato 25 luglio 2015

Hi-tech per ciclisti

Vi presentiamo alcuni stupendi accessori hi-tech nati per facilitare e rendere più sicura la vita del ciclista.

Hammerhead
In bicicletta lo smartphone è un valido alleato, soprattutto come navigatore. Ma pedalare mentre si guarda lo schermo dello smartphone non è proprio il massimo della sicurezza, e le indicazioni vocali potrebbero distrarci da eventuali segnali di pericolo. Hammerhead risolve il problema con un indicatore smart collegato al telefono, che con delle animazioni led ci indicherà efficacemente quando andare dritti oppure svoltare a destra e sinistra.


 Helios
E' un attrezzo multifunzione: questo manubrio smart include un faretto led frontale per illuminare la strada, due led posteriori che funzionano come frecce e un sensore gps per localizzare sempre e comunque la bici. E attraverso l’app dedicata si possono anche cambiare a piacimento i colori dei led.



Lumigrids

 Invece che proiettare una semplice luce verso terra, Lumigrids disegna una griglia colorata che permette di individuare facilmente, su terreni più dissestati, ogni irregolarità del manto stradale, evitando così per tempo di incappare in una bucca o un dosso nascosto.


ORP

Niente trombette o campanelli, anche in bici serve il clacson. Ecco allora ORP, un gadget da manubrio che fa sia da luce anteriore che da segnalatore acustico, producendo sia un segnale ‘amichevole’ da 76dB che un clacson vero e proprio da 96dB, udibile anche dagli automobilisti più insonorizzati.


lunedì 20 luglio 2015

domenica 19 luglio 2015

E bike tour

Anche questa settimana insieme a Chris abbiamo trascorso uno stupendo pomeriggio in sella alle nostre e bike.
Siamo partiti alle 16.00 dall'hotel e abbiamo percorso tutta la Panoramica: cielo blu, sole e un po' di arietta....  uno spettacolo!!!
Prima di rientrare ci siamo fermati dal nostro amico Andrea alla Tenuta Carlini per degustare i vini della sua cantina.
http://www.tenutacarlini.it/
Vi mostriamo alcuni scatti della giornata.

#staytuned!



On Thursday we did a fantastic tour, guided by Chris, with our e-bike.
At 4.00 pm we left the hotel and we ride on the Panoramica: shining sun, blue sky and a  delicious breeze!
Before to come back to the hotel we visited our friend Andrea at Tenuta Carlini.
There we tasted his fantastic wine and spent a super rest under the shadow of the trees.
http://www.tenutacarlini.it/en/
Below some pics of the tour.

#staytuned!

courtesy of Chris Conte

courtesy of Chris Conte

courtesy of Chris Conte

courtesy of Chris Conte

giovedì 16 luglio 2015

Pedalate con il campione! Ride with the champion!!!

Caro amico ciclista,
vieni a trascorrere alcuni giorni all'Hotel Alexander... potrai pedalare e vivere a stretto contatto con il campione 
Claudio Chiappucci,  detto "IL DIABLO".
Ti racconterà le sue innumerevoli vittorie , tra cui la storica impresa del SESTRIERE, con una fuga di 192 Km al Tour de France del 1992, che concluse al 2° posto. 

Potrai scegliere tra due proposte :
LONG WEEKEND:
DA GIOVEDI’ 17.09.2015 A DOMENICA 20.09.2015
- 3 notti (4 giorni) con trattamento di Super mezza pensione (colazione, pranzo a buffet e cena alla carta) in camera doppia, con balcone vista mare
- vino locale e acqua minerale ai pasti
- tutti i servizi Bike Superior ALL INCLUSIVE

€ 285,00 a persona
UNA SETTIMANA:
DA SABATO 19.09.2015 A SABATO 26.09.2015

- 7 notti (8 giorni) con trattamento di Super mezza pensione (colazione, pranzo a buffet e cena alla carta) in camera doppia con balcone vista mare
- vino locale e acqua minerale ai pasti
- tutti i servizi Bike Superior ALL INCLUSIVE 

€ 595,00 a persona

NON PERDERE QUESTA FANTASTICA OCCASIONE!!!



Dear bike friend,
FROM 13 TO 27 SEPTEMBER, join us and spend a few days at Hotel Alexander... you can meet the champion 
Claudio Chiappucci,    known as "the DIABLO" and ride with him.
He will tell you about his many sprint victories , including the historic challenge of SESTRIERE, with a break of 192 Km at the Tour de France in 1992, which he finished in 2nd place. 



You can choose between two proposals:
LONG WEEKEND :
FROM THURSDAY 17.09.2015 TO SUNDAY 20.09.2015

- 3 nights (4 days) in double room with Super  half board (hearty breakfast, buffet lunch till 4:00 p.m., when you get back from your bike tour, dinner à la Carte), room with sea view balcony
- local wine and mineral water at meals 
- All inlcusive Bike Superior services, included in the price.

€ 285,00 per person
A WEEK:
FROM SATURDAY 19.09.2015 TO SATURDAY 26.09.2015

- 7 nights  (8 days) in double room with Super half board (hearty breakfast, buffet lunch till 4:00 p.m., when you get back from your bike tour, dinner à la Carte), room with sea view balcony 
- local wine and mineral water at meals 
- All inclusive Bike Superior services, included in the price 

€ 595,00 per person

DO NOT MISS THIS UNIQUE OPPORTUNITY !!!


domenica 12 luglio 2015

E Bike tour!!!

Venerdì abbiamo fatto uno fantastico tour con le e bike.

Courtesy of Chris Conte
 Capitanati da Chris siamo partiti dall'hotel e abbiamo pedalato fino a Gradara, raggiungendo il castello di Paolo e Francesca.


Courtesy of Chris Conte

Courtesy of Chris Conte

Courtesy of Chris Conte

Courtesy of Chris Conte


Al rientro ci siamo fermati alla Tenuta del Monsignore per degustare i loro eccezionali vini e prodotti locali all'ombra dei grandi alberi del loro giardino.
Un pomeriggio entusiasmante, ricco di stimoli per corpo, mente e ... pancia!!!

Courtesy of Chris Conte



giovedì 9 luglio 2015

Le regole del perfetto ciclista

1. Mai partire in bici a stomaco vuoto. Le riserve ci devono essere come la benzina! 
2. Se fai una colazione importante come consigliato fai in modo che trascorrano anche due ore dalla piena attività in bici 
3. La bici deve essere sempre dotata di borraccia, mai rimanere senz’acqua. Anzi se puoi due borracce, una con sali 
4. L’abbigliamento deve essere adatto, anche per seguire la termoregolazione del corpo. Meglio vestirsi a strati.
 5. Una barretta energetica e una mantellina sono i due segreti nel taschino della maglia! Non devono mai mancare
 6. Se hai in programma un allenamento/viaggio/gara: a seconda del tracciato studia bene una strategy energetica
 7. A cena non esagerare. Regola che vale per ogni pasto: ma a cena soprattutto ricostruisci e prepari il giorno dopo…
 8. Se hai messo a dura prova i muscoli ricordati che è fondamentale recuperare: stretching, riposo e integratore ad hoc entro mezzora dalla fine dell’attività 
9. Ci vuole testa nel programmare allenamento, percorso, nutrizione e obiettivi: la parola magica è moderazione
 10. Perché il piacere di andare in bici sia totale rispetta le regole stradali e predica che siano rispettate anche dagli altri. E non gettare gli incarti di barrette & co. a terra!

martedì 7 luglio 2015

L'effetto giroscopico

L'effetto giroscopico è il motivo per cui si riesce a stare in equilibrio su due ruote. 
In sostanza, la ruota anteriore della bicicletta gira attorno al proprio perno. 
Ruotando il manubrio, la ruota riceve un'altra rotazione attorno all'asse del manubrio, creando così un momento giroscopico perpendicolare ai 2 assi, parallelamente alla traiettoria della bicicletta. 
Questo effetto si ha quando ad un corpo in rotazione attorno al proprio asse viene impressa un'altra rotazione intorno ad un altro asse perpendicolare al primo e, per effetto giroscopico, si genera un momento attorno ad un terzo asse perpendicolare ai primi 2.
 Ed è per lo stesso motivo che, al contrario, pedalando sulla bicicletta senza le mani sul manubrio e spostando il peso lateralmente, questa per effetto giroscopico curva.



domenica 5 luglio 2015

Pedalare con il caldo

Cari amici ciclisti,

se anche d'estate quando il termometro bolle non riuscite a resistere al richiamo della vostra amata due ruote ecco per voi qualche consiglio utile per affrontare il grande caldo.

1. Acclimatarsi

Spesso si affrontano alte temperature senza alcuna preparazione. Chi non si abitua a pedalare a temperature elevate, non potrà ottenere  benefici dalla propria attività e aumenterà lo sforzo percepito e la possibilità di infortunii. Meglio quindi pedalare la mattina presto o la sera verso il tramonto, quando è più fresco e utilizzare il resto del tempo per abituarsi al calore attraverso saune o lo yoga “Bikram”.

2. Pianificare

Per evitare che la bevanda nelle borracce arrivi a temperature vicine all'ebollizione è consigliabile congelare metà del contenuto di una e tre quarti del contenuto dell’altra borraccia prima di riempirle. 

3. Proteggersi

Scottarsi non significa solo significa solo bruciare la pelle, ma anche aumentare il senso di fatica e il metabolismo. Quest’ultima cosa potrebbe sembrare positiva, ma come risultato aumenta anche il fabbisogno di liquidi che potrebbe causare qualche disagio  durante i giorni caldi. E' ’importante  proteggersi dal sole: mai uscire senza crema solare, prediligere abiti con protezione solare e indossare sempre un cappello, anche sotto il casco.



4. Bagnarsi

Consigliamo di versare dell’acqua fresca sul collo e sugli avambracci o tamponarli con un asciugamano fresco e umido.

5. Keep calm!!!

Quando fa veramente molto caldo, non si può pensare di mantenere lo stesso ritmo e la stessa spinta delle giornate fresche, allentare il passo può essere una buona soluzione e, se fa molto caldo, può essere una buona idea anche ridurre il tempo di riscaldamento.

6. Reidratarsi

Nei giorni prima di una lunga pedalata è opportuno aumentare il consumo di frutta e verdure che contengono molti liquidi. Il Sodio aiuta il corpo a trattenere i liquidi che vengono introdotti nel corpo. 

venerdì 3 luglio 2015

Orange Blue sempre più forti!!!

Sibiu Cycling Tour, seconda tappa in linea con arrivo per scalatori.
Alessandro Bisolti chiude 9° e sale al 10° posto della classifica generale. #OrangeBlue.


Sibiu Cycling Tour, second stage with arrival for climbers. Alessandro Bisolti close in the 9° position and now is 10° in the General Ranking.Here all the results: http://www.procyclingstats.com/race/Sibiu_Cycling_Tour_2015_Stage_2_Paltinis

courtesy of Nippo Vini Fantini

giovedì 2 luglio 2015

Venite a pedalare con il DIABLO!!!

Dal 20 al 27 settembre 2015 vieni a trascorrere qualche giorno all' Alexander Bike Hotel, potrai pedalare e vivere a stretto contatto con il grande campione CLAUDIO CHIAPPUCCI!!!
Il "DIABLO" ti racconterà le sue innumerevoli vittorie, tra cui la storia dell'impresa del Sestriere con una fuga di Km 192 al Tour de France nel 1992 che concluse aggiudicandosi il 2° posto.
Non perdere questa grande occasione...

Ti aspettiamo!!!


From September 20 to 27 come and spend  few days at Alexander Bike Hotel, you will have the chance to met and ride with the great champion Claudio Chiappucci !!!
The "DIABLO" will tell you about his many victories, including Sestriere with a flight of 192 Km during the Tour de France in 1992 which ended with the 2nd place.
Do not miss this great opportunity ...


We're waiting for you !!!


Claudio Chiappucci "il Diablo"

Claudio Chiappucci "il Diablo"

Claudio Chiappucci "il Diablo"